Gestione Produzione - X-Cross
Header widget area left
Header widget area right

Gestione Produzione

Con il modulo gestione produzione, X-Cross supera il concetto di MRP e MRPII per offrire un avanzato ambiente di pianificazione e controllo, ideale per chi necessita di analizzare con flessibilità e autonomia le informazioni aziendali.

Con X-Cross l’Azienda può simulare costantemente l’impatto sulla pianificazione aziendale e adeguare velocemente i livelli delle risorse materiali (scorte) e la disponibilità delle risorse produttive (reparti, macchine, uomini), in funzione delle richieste del mercato.

Il dominio applicativo Produzione di X-Cross supporta i processi delle aziende, dai più semplici ai più complessi, in cui i metodi produttivi – produzione a scorta, assemblaggio su ordine, produzione su ordine, progettazione, produzione su ordine (commessa), conto lavoro interno – si sovrappongono, configurandosi in modelli ibridi di produzione.

Il modulo prevede la gestione dei costi del prodotto, la quale permette, avendo come prerequisito il mantenimento delle distinte base e dei cicli di lavorazione, la determinazione dei costi di ogni articolo. A tale scopo l’utente può definire con quale formula e con quali parametri di valorizzazione debba essere calcolato il costo. La definizione libera della formula consente il calcolo dei costi in sistemi che possono spaziare dal metodo “Full Costing” al metodo “Direct Costing”. È a discrezione dell’utente l’imputazione dei valori che servono al calcolo, relativi a costi di manodopera e ad aliquote indirette di fabbricazione e/o generali. Sono invece rilevati automaticamente tutti i costi relativi alle materie prime, alle lavorazioni esterne e alle ore di lavoro per centro di costo, forniti dalle rispettive applicazioni.

Vantaggi:

  • Individuazione delle attività utili: il sistema analizza le risorse assegnabili a un determinato processo produttivo selezionando quelle più adeguate all’esecuzione.
  • Controllo delle diverse fasi di processo: ogni risorsa è seguita dal momento dell’impiego per tutta la filiera produttiva; in tal modo si ottengono informazioni aggiornate atte ad individuare fabbisogni non rispettati e a controllare le criticità estemporanee.
  • Gestione ottimale della catena di fornitura così da gestire in modo coordinato i processi di business con fornitori di materiali e fornitori di conto lavoro assicurando loro maggiore visibilità sulle attività esterne all’azienda con il conseguente migliorare dell’accuratezza dei processi decisionali.